Direzione Didattica di Vigonza Via Cavour, 12 - 35010 VIGONZA (PD) - Cod. Min. PDEE059007 - Cod. Fiscale: 80012540284 - Tel. 049 8095003 - Fax: 049 8095328 - Email: pdee059007@istruzione.it
Respect è il nostro motto!

 

2 ottobre 2019 - Se l’acqua non sa dove andare!

E’ festa oggi al teatro Quirino de Giorgio di Vigonza! I duecento undici alunni del plesso “Ruzante” sono tutti presenti dai piccoli di classe prima ai ragazzi di quinta. Tutti seduti e pronti a sentire quello che dicono i grandi.

Si perché ci sono il Sindaco Stefano Innocente Marangon, la nuova Dirigente Scolastica Dott.ssa Francesca Pisani, il dott. Paolo Ferraresso presidente del Consorzio di Bonifica Bacchiglione Brenta. In platea oltre agli alunni ci sono una decina di docenti, un collaboratore scolastico che ha seguito i più piccoli e i genitori, si tanti genitori! Ma cosa si festeggia! Cosa si celebra?

I festeggiati sono i ragazzi delle attuali classi V che lo scorso anno scolastico hanno partecipato al Bando di Concorso “Conosci le acque del tuo Consorzio” . Il premio è già stato assegnato ma a questo si è aggiunto un riconoscimento davvero importante: la canzone rap “ Se l’acqua non sa dove andare” con musica del Maestro Matteo Caltagirone e testo degli alunni, è diventata l’Inno del Consorzio e non solo.

Il presidente Ferrarresso, complimentandosi con i ragazzi e i docenti ha sottolineato di aver condiviso con l’A.N.B.I (Ass. Naz. Bonifiche Irrigazioni Miglioramenti Fondiari) il testo di questa canzone. Esprime fiducia e speranza nelle nuove generazioni e nella sensibilità che, grazie all’azione dei docenti, si sta diffondendo in tutta la cittadinanza. Manifesta sentimenti di riconoscenza nei confronti della scuola che mostra interesse alle proposte degli Enti preposti alla salvaguardia idraulica del territorio.

Il Sindaco aggiunge che la generazione degli attuali adulti ha notevoli responsabilità rispetto al degrado ambientale, la cementificazione avvenuta in modo poco controllato e lo sviluppo senza troppa attenzione all’ambiente. Le nuove generazioni hanno diritto a un mondo migliore. Ringrazia tutti i docenti che nella scuola contribuiscono a far crescere la consapevolezza che il nostro pianeta va rispettato e che la sostenibilità deve essere la nostra bandiera!

I ragazzi sono poi saliti sul palco per cantare/interpretare la loro canzone che ora è anche nostro inno!

Respect è il nostro motto!

Grazie agli insegnanti: Matteo Caltagirone, Silvia Mazzaro, Chiara Previati, Cheti Rossi.

Testo della canzone

Se l’acqua non sa dove andare!

Piove, piove a più non posso!

Ecco, presto, serve un fosso!

Per fermare l’irruenza

serve proprio intelligenza!

L’acqua chiede “Dove andare?

Io sto già per esondare”.

Le colate di cemento

sono un rischio allagamento.

Non restare lì adagiato

c’è bisogno anche di te!

Custodire questo suolo

ora spetta anche a te!

Un terreno in cui filtrare

ora più non so trovare

Senza piante né radici

ci son zero benefici

Lesto l’uomo s’allontana

già inseguito dalla frana

Grandi pompe son d’aiuto

se il terreno vuoi spremuto!

Non restare lì adagiato

c’è bisogno anche di te!

Custodire questo suolo

ora spetta anche a te!

 


Pubblicata il 08 ottobre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.