Direzione Didattica di Vigonza Via Cavour, 12 - 35010 VIGONZA (PD) - Cod. Min. PDEE059007 - Cod. Fiscale: 80012540284 - Tel. 049 8095003 - Fax: 049 8095328 - Email: pdee059007@istruzione.it
Alunni a concerto: in ascolto ... Pierino e il lupo

ALUNNI A CONCERTO: IN ASCOLTO ….

“Pierino e il lupo”

L’ultima settimana di scuola si è conclusa, tra feste, canti, abbracci, commozione, saluti. Come è iniziata, lunedì 3 giugno, per 360 dei nostri alunni? In musica! Con un concerto speciale dell’Orchestra di Padova e del Veneto (diretta dal Maestro Mimma Campanale), che ha presentato la fiaba musicale “Pierino e il lupo” del compositore russo Sergej Prokofiev (1891-1953). Il Sindaco e la Vicaria del Dirigente scolastico hanno aperto la mattinata con il loro immancabile entusiasmo.

Accompagnati dai loro docenti, i bambini di 5 anni della Scuola dell’Infanzia di Busa e quelli delle classi seconde e terze di tutti i plessi, si sono recati al teatro Quirino De Giorgio di Vigonza ad assistere, molti per la prima volta, ad un vero concerto di musica classica.

Pierino e il lupo

E’ stata un’esperienza particolarmente emozionante per loro trovarsi a teatro… in ascolto attento e curioso, nonostante il caldo, nell’iniziale “fermento” del ritrovarsi fra amici, nello stesso luogo, un po’ misterioso per gli strumenti, i leggii, l’eleganza e il rigore dei musicisti, la voce narrante amplificata del bravissimo attore Giuseppe Nitti, il quale ha fatto comprendere e gustare la fiaba anche ai più piccoli, dando occasione di immaginare grazie alla musica! 

Iniziativa riuscita nell’intento di avvicinare tutti alla musica e di regalare momenti di serenità, anche agli insegnanti accompagnatori. 

Dopo il concerto c’è stato un generale riscontro positivo da parte dei bambini. Gli alunni di due classi terze, preparati attraverso un’unità di apprendimento interdisciplinare, hanno anche conosciuto di persona Giuseppe Nitti e alcuni musicisti. Un’alunna ha scritto poi di aver imparato che “i bambini possono salvare il mondo”, come Pierino, che è riuscito a catturare il lupo prima dei cacciatori per portarlo, al sicuro, in un giardino zoologico. Nessuno può sapere fin dove arriva la musica, quali messaggi possa lasciare. L’importante è dare l’occasione di viverla e ascoltarla. Anche per questo è doveroso un grazie alla Direzione didattica per l’opportunità offerta e all’Orchestra di Padova e del Veneto per la splendida esecuzione. 

 


Pubblicata il 09 giugno 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.